Latina-Anagni, una sfida dominata dalla paura: al Francioni finisce a reti inviolate

LATINA – Latina-Anagni, una sfida dominata dalla paura: al Francioni finisce a reti inviolate. Quest’oggi allo stadio Francioni di Latina, si sono affrontate due squadre che sul campo non hanno fatto ne vedere la voglia di vincere ne la grinta e il ritmo e questo ha praticamente reso il match magro, privo di determinazione e tutto ciò ha scaturito i fischi che ci sono stati a fine partita.

La squadra ospite in ogni caso ha preso un punto che serve a poco per la classifica e per continuare quella striscia di risultati iniziata dopo la sconfitta di Cassino, stanno crescendo come gruppo e questo è importante, però se vuole salvarsi deve vincere per uscire dalla zona playout e recuperare i 6 punti di distacco che gli separano dalla dodicesima posizione.

Il Latina per raggiungere il proprio obbiettivo, deve fare molto di più, giocare senza prendere sotto gamba le partite, e se si vuole ottenere la promozione in Serie C questo atteggiamento non è consono. Gli ammoniti sono stati: Pastore, Russo, Contucci per l’Anagni, Iorio e Teraschi per il Latina.

La Prossima partita sarà a Roma contro il Tor Sapienza che sta in piena crisi e all’ultimo posto, perciò quest’altra opportunità non la dovrà sbagliare.

Annunci

di Andrea Marzullo

Lascia un commento